Pubblicità
Pipolo
Pubblicità

clicca qui


IN EDICOLA QUESTA SETTIMANA

ANNO XVI - N. 10 del 26 marzo 2017

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE
PAGINA
TITOLO
01 nuova guerra al centro congressi
02 il comune ordina lo sgombero a caprimed
03-04-05 caremar: 2 milioni per l'ammodernamento della nave-traghetto naiade
06-07 sanita': protocollo per gli standard minimi sulle isole ma de luca per ora non firma
08-09 a capri le reliquie di san pio: le foto della processione
10 gravemente sospettato di rapina e pestaggio ad anziana anacaprese, finisce in carcere
11

torna la "giornata del cuore" con il terzo memorial matteo pansa

12 capri da' il benevento alla primavera con l'attesissima zeppolata
13 basket: immensa under 13, straordinaria gara per l'olimpia capri
14 LA PAGINA dEGLI ANNUNCI
15-16 il faro sul paesaggio dell'isola di capri
Scarica il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
2013-2017

"Informatore Popolare"

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci


Il Comune di Napoli riceve in eredità un lussuoso appartamento in piazzetta Cesare Battisti a Capri, la decisione del tribunale mette fine ad una sfida legale

foto 08/01/2017 - "Il tribunale dichiara erede universale della signora Bernabei Assunta il Comune di Napoli". Così ha deciso il tribunale, sentenza della quarta sezione civile depositata il 28 ottobre, al termine di una sfida per un' eredità in corso da otto anni. Perché nelle casse di Palazzo San Giacomo entra un bottino di circa 3 milioni di euro di liquidità, ma soprattutto la metà di un asse ereditario di valore: un "immobile a Capri in piazzetta Cesare Battisti, un negozio a Napoli in via Ponte di Tappia, due appartamenti uso ufficio e un deposito in via Roma".
È la volontà della signora Assunta Bernabei, scomparsa nel 2008, moglie di Alfredo Paudice, un uomo che aveva fatto la sua fortuna con le "forniture odontoiatriche". Niente eredi diretti, un figlio che sarebbe morto in giovane età, la signora Bernabei così scrisse nel suo testamento: "Voglio che l' intero patrimonio vada tutto a opere di bene".
In questi casi il diritto parla chiaro: "ai sensi dell' articolo 630 del codice civile significa a favore dei poveri del luogo in cui il testatore ha domicilio al tempo della sua morte e di conseguenza i beni sono devoluti al Comune di Napoli".
Storia a lieto fine? Per nulla. Perché subito dopo la morte della signora, avvenuta l' 1 febbraio 2008, spuntano le cugine di quarto grado. Due donne che danno mandato agli avvocati per impugnare non uno, ma ben due testamenti: quello di Assunta Bernabei e addirittura quello del marito, Paudice, morto nel 2003. Dal 2008 a oggi, la favola dell' eredità lasciata ai poveri si trasforma in una sequela di udienze, perizie calligrafiche, sequestri di conti correnti in banca, lettere al vetriolo di avvocati indirizzate addirittura a Susanna Agnelli, la sorella del patron della Fiat, che è stata presidente di Telethon.
Di fatto quando Paudice muore si scopre che il ricco imprenditore legava "la nuda proprietà" di tutti i suoi beni mobili e immobili all' istituto Telethon di genetica e medicina a Napoli, riconoscendo l' usufrutto alla moglie. La signora non accettava la disposizione del marito, ma raggiungeva presto l' accordo con la fondazione: Bernabei e Telethon si "dichiaravano comproprietarie al 50 per cento del patrimonio di Paudice".
Ma alla morte della vedova, le cugine eccepivano la nullità del testamento di Paudice accusando Telethon di aver "tratto in inganno l' imprenditore". La fondazione chiamava in causa il Comune, per la volontà espressa nel testamento Bernabei. Si costituiva in giudizio l' avvocatura comunale capitanata da Fabio Ferrari. Ora il tribunale ha sentenziato che le due cugine "non sono legittimari in quanto parenti di quarto e quinto grado dell' erede di Paudice, la moglie Bernabei". A nulla è valso anche il tentativo delle cugine di annullare il testamento della Bernabei per "la data apposta da un terzo". Una correzione che "non incide sulla volontà di chi ha fatto testamento", secondo il giudice.
Il verdetto è chiaro: "Il Comune ha diritto a ottobre dalle presunte eredi la restituzione dei beni della signora Bernabei.".
(Fonte: La Repubblica Napoli)

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE ALTRE NOTIZIE
28/03/2017- VIDEO DALL'ARCHIVIO: QUELLO SPAVENTOSO INCENDIO NEL PORTO DI CAPRI CHE DIECI ANNI FA FECE STARE TUTTI COL FIATO SOSPESO
28/03/2017- RIAPRE VILLA LYSIS, LA CURA E LA GESTIONE DEL SITO AFFIDATA ANCHE QUEST'ANNO ALL'ASSOCIAZIONE APEIRON
28/03/2017- LAVORO: A CAPRI LA SELEZIONE PUBBLICA PER L'ASSUNZIONE DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE A TEMPO DETERMINATO
28/03/2017- GRETA PIEROTTI, IN ARTE LA FATA ARIELE DI RAI YOYO, OSPITE DI TELECAPRINEWS.IT. SANGUE TOSCANO MA PASSIONE NAPOLETANA, "ADORO CAPRI, AMO LA MUSICA NAPOLETANA E SIN DA PICCOLA SONO FAN DI NINO D'ANGELO"
28/03/2017- BASKET FEMMINILE SERIE C: OLIMPIA CAPRI A VALANGA, 81-33 CONTRO IL GS MINORI
27/03/2017- IL DIFENSORE DELLA ROMA FAZIO A CAPRI CON LA MOGLIE, BREVE PERIODO DI RELAX APPROFITTANDO DELLA SOSTA DI CAMPIONATO: IL SELFIE SPECULARE
26/03/2017- FIGLIO 16ENNE UCCIDE PADRE CON UN COLPO DI FUCILE NEL PADOVANO: LA FOTO INSIEME A CAPRI POCO PRIMA DELL'OMICIDIO
26/03/2017- "AVANTI CAPRI", GRUPPO CONSILIARE D'OPPOSIZIONE AL COMUNE DI CAPRI, SBARCA IN RETE CON IL BLOG "OLTRE L'ORIZZONTE"
25/03/2017- LIBRO CHE PRENDI, LIBRO CHE DONI: IN VIA DON GIOBBE RUOCCO LA PRIMA "LITTLE FREE LIBRARY" DI CAPRI. IL VIDEO DELL'INAUGURAZIONE
25/03/2017- STANDARD DI ASSISTENZA SANITARIA SULLE PICCOLE ISOLE, PROTOCOLLO DI INTESA APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI
24/03/2017- PASSEGGERI DELLE ISOLE ANCORA PENALIZZATI, SI CHIEDE NUOVAMENTE IL RIPRISTINO DELL’ACCESSO A CALATA DI MASSA DAL VARCO AUTOSTRADALE
24/03/2017- INTERVENTI ALLA RETE IDRICA NEL COMUNE DI CAPRI: MARTEDÌ 28 NUOVA SOSPENSIONE DELL'EROGAZIONE DI ACQUA
24/03/2017- LANCETTE AVANTI DI UN'ORA: NELLA NOTTE TRA SABATO E DOMENICA TORNA L'ORA LEGALE
23/03/2017- "A CHE SERVONO QUESTI QUATTRINI?": LA COMPAGNIA ARIANIS METTE IN SCENA LA COMMEDIA IN TRE ATTI
23/03/2017- A CAPRI LA PRIMAVERA INIZIA COI VIP: TOUR AI FARAGLIONI PER IL FASHION BLOGGER MARIANO DI VAIO
23/03/2017- L'ISTITUTO ALBERGHIERO “AXEL MUNTHE” DI CAPRI CON ALICE PORTA ALLA FINALE NAZIONALE DEL CONCORSO “IL PIATTO VERDE”
22/03/2017- CONTATTI BOOM PER CAPRINEWS.IT: 26MILA VISITATORI E 58MILA PAGINE VISTE NELLE ULTIME 48 ORE
22/03/2017- PREVENZIONE ODONTOIATRICA A CAPRI: SABATO 25 MARZO CON IL "GAZEBO DELLA SALUTE" IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE ORALE, "WORLD ORAL HEALTH DAY"
21/03/2017- AGGRESSIONE E RAPINA BRUTALE AI DANNI DI UN'ANZIANA SIGNORA DI ANACAPRI: ARRESTATO DALLA POLIZIA. IL VIDEO DELL'ARRESTO
21/03/2017- IL CASO DEL GATTO AL GUINZAGLIO A CAPRI, IL PARERE DEI VETERINARI: "EVITARE INUTILI TENSIONI E METTERLO IN SICUREZZA SE NECESSARIO"
21/03/2017- FESTA DELLA PRIMAVERA: VA IN SCENA A CAPRI LA TRADIZIONALE ZEPPOLATA. IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE
21/03/2017- DOMENICA 26 MARZO AL CAMPO SAN COSTANZO DI CAPRI LA "GIORNATA DEL CUORE - III MEMORIAL MATTEO PANSA"
21/03/2017- VENERDÌ POMERIGGIO NUOVA SEDUTA DEL CONSIGLIO CONUNALE DI CAPRI: IN PRIMO PIANO SANITÀ E NOLEGGIO BUS CON CONDUCENTE
20/03/2017- ACCHIAPPACLIC SFRUTTANDO IL NOME DI CAPRI. "TROVATA UNA SIRENA A CAPRI, IMMAGINI ESCLUSIVE". MA È UNA CLAMOROSA BUFALA DELLA RETE
20/03/2017- LA CURIOSITÀ: TURISTA A CAPRI PORTA A PASSEGGIO AL GUINZAGLIO UN BELLISSIMO GATTO. IL VIDEO
20/03/2017- RISSA NOTTURNA IN VIA LE BOTTEGHE: INDAGINI DELLA POLIZIA, LA VERITÀ DAI TESTIMONI E DALLE TELECAMERE
20/03/2017- LITE NOTTURNA TRA CAPRESI E RUMENI. IL RACCONTO-DENUNCIA: "DUE MIEI NIPOTI AGGREDITI E PESTATI". I TESTIMONI: "ERANO VISIBILMENTE UBRIACHI ED HANNO PROVOCATO, NESSUN PESTAGGIO"
19/03/2017- GIUNTE A CAPRI LE RELIQUIE DI SAN PIO DA PIETRELCINA. IL VIDEO DELLA PROCESSIONE
19/03/2017- DOPO QUASI CINQUANT'ANNI DI ATTIVITÀ SERGIO RUBINO CHIUDE LA SUA BOTTEGA DELL'ARTE DI ANACAPRI
Pubblicità
Capri Watch

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 

Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione