Pubblicità
Pipolo
Vai al sito

Pubblicità

Clicca per info

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE

ANNO XVI - N. 37
del 19 novembre 2017

all' interno
-

Sindaco e Amministrazione sotto attacco

-

La pagina di Catilina

-

C’è “maretta” al Comune di Capri: Ruggiero in bilico, De Simone verso la decadenza

-

Caos vigili: dal primo gennaio il comando sarà senza guida

-

Ennesimo incidente stradale in via Don Giobbe Ruocco

-

Progetto artistico per il Capodanno caprese, una “sfida” a quattro

-

La denuncia: “I locali di radiologia del Capilupi ancora privi di collaudo”

-

Medici di base, parte l’appello da Anacapri:?“No incarichi a tempo”

-

Lavoro nero: controlli e sanzioni della Finanza nel settore della ristorazione

-

Dal 2 dicembre i mercatini di Natale: le casette sulla terrazza della funicolare

-

Donna senza vita in mare, l’avvistamento choc dalla nave Caremar Capri-Napoli

-

Fishing Tournament, vince a Capri il campione europeo Collavoli

-

Calcio tavolo: l’Asd Anacapri spicca il volo

-

Cocktail competition ad Anacapri: la sfida dei futuri barman dell’isola

-

Podismo: quattro capresi in gara, la straordinaria prova del piccolo Roberto

-

Carissimo Peppino


Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare
2013-2017

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci



"Tutte calunnie, altro che mafia. Siamo pronti a denunciare la regina del fitness". L'armatore replica alla star americana e racconta una versione completamente diversa

foto 10/08/2017 - «Tutte calunnie, Jillian Michaels ha infangato la mia azienda e l’onorabilità di noi napoletani, pronto a chiedere giustizia», così Pietro Pagliari armatore del imbarcazione Never One e titolare della Luxury Yacht Services dopo le accuse della star americana. «Mafia di Capri», «frode», «mancanza di sicurezza» sono solo alcune delle espressioni usate dalla Michaels per denunciare la truffa di cui dice di esser stata vittima. Una storia che ha fatto il giro del mondo, rimbalzata su tutti i tabloid internazionali, ma dai risvolti ben diversi da come li descrive la regina del fitness.
La star televisiva affida ai social network la sua disavventura accusando la società di imbarcazioni di averle noleggiato uno yacht «sporco e rotto» al costo di 60mila euro per un tour di dodici giorni diretto in Sicilia: un faretto rotto e una macchia sulla moquette subito rimborsati con oltre 6mila euro dall’azienda di navigazione, questi gli unici danni dell’imbarcazione. Inoltre il costo pattuito era di 40mila euro, come scritto sul contratto, più 15.500 euro per approvvigionamento da utilizzare per il rifornimento dell’imbarcazione e per l’acquisto di cibo e bevande e per il pagamento delle spese portuali.
«La Michaels, dopo aver speso 10mila euro di carburante, decise di cambiare itinerario, non più in Sicilia ma restare nel golfo di Napoli, fu proprio tale cambio di rotta – spiega l’armatore Pagliari – ad assicurare il serbatoio pieno e dimostrare l’ennesima bugia della cliente nell’accusare i miei marinai di estorcerle 6mila euro per altro carburante “terminato a causa della mafia a Capri”, così come da lei detto». Frase non passata inosservato che ha offeso e indignato il sindaco dell’isola azzurra Gianni De Martino che ha minacciato querela nei confronti della americana.
Al sesto giorno di viaggio, inoltre, la famosa personal trainer ha raccontato, sempre su Facebook, che è stata costretta ad abbandonare la nave per evidenti contrasti con l’equipaggio, tanto da farle temere per sè e per l’incolumità dei suoi amici e familiari. «Ultima beffa che abbiamo subìto – aggiunge il titolare della Never One – l’accusa di tenere in ostaggio i clienti, la Michaels pretendeva di salpare dal porto di Capri senza pagare le spese di ormeggio, quota versata personalmente dal comandante, rimettendoci soldi anche di tasca propria». Contrasti sfociati in veri dispetti dei clienti nei confronti dei marinai e dell’imbarcazione con comportamenti irrispettosi culminati nella fuga di Jillian Michaels dopo una cena a Positano, la notte del 6 agosto tutti gli ospiti dello yacht si sono dileguati senza più dare notizie all’equipaggio.
«Oltre all’offesa anche il grave danno di immagine – conclude l’avvocato della Luxury Yacht, Guglielmo Iorio del Foro di Napoli – nonché quello economico, molte sono state le disdette di noleggi, la Michaels di tutto questo dovrà rispondere in tribunale, abbiamo già predisposto denuncia».

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA
21/11/2017- A ROMA LA PROTESTA CONTRO LA NASPI. "VENDUTI, VENDUTI!": DA CAPRI IN PIAZZA MONTECITORIO I LAVORATORI STAGIONALI CONTESTANO IL GOVERNO. IL VIDEO
20/11/2017- FESTIVITÀ DI CAPODANNO A CAPRI: AFFIDATA ALLA ELLEGI L'ORGANIZZAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI. LA SERA DEL 30 RON IN CONCERTO. SAN SILVESTRO CON LA GUCCI BAND, I DJ E MARY BOCCIA
20/11/2017- CONTRIBUTO COMUNALE PER LOCAZIONI ABITATIVE IN FAVORE DELLE GIOVANI COPPIE RESIDENTI A CAPRI: ECCO IL BANDO
20/11/2017- ARRIVA LA "CAPRI TEAM CUP", LA GARA DI PESCA A SQUADRE ORGANIZZATA DALL'AMO DI CAPRI. L'EVENTO SI SVOLGERÀ AL PORTO TURISTICO
20/11/2017- GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, INIZIATIVE AD ANACAPRI: PROIEZIONE DI UN FILM E DIBATTITO
19/11/2017- "GATTA CENERENTOLA" MIGLIOR FILM EUROPEO DI ANIMAZIONE DELL'ANNO, LA PELLICOLA SARÀ PREMIATA ALLA 22.MA EDIZIONE DI "CAPRI, HOLLYWOOD"
18/11/2017- IL 118 ATTIVA UNITÀ DI CRISI, LA PREFETTURA IMPORRÀ SOCCORSI NOTTURNI IN CASO DI EMERGENZA E ALTA GRAVITÀ SULL'ISOLA. ECCO COSA È STATO DECISO DOPO LA BUFERA DELLO STOP ALL'ELISOCCORSO
18/11/2017- CAOS VIGILI A CAPRI: DAL PRIMO GENNAIO IL COMANDO DELLA POLIZIA MUNICIPALE SARÀ SENZA GUIDA E SENZA VERTICE
18/11/2017- PROGETTO ARTISTICO PER IL CAPODANNO A CAPRI: QUATTRO AZIENDE IN GARA. LUMINARIE, APPALTO AFFIDATO A DITTA DEL SALERNITANO CHE HA “BATTUTO” UN’IMPRESA DELLA PROVINCIA DI NAPOLI E UNA DEL CASERTANO
18/11/2017- SANITÀ MALATA: NIENTE ELIAMBULANZA DI NOTTE, IL PROBLEMA ERA NOTO DAL 6 NOVEMBRE E IN MOLTI HANNO TACIUTO. SPUNTA L'IPOTESI CAMPO SAN COSTANZO
17/11/2017- NEGATO IL DIRITTO ALLA SALUTE A CAPRI: STOP AI TRASFERIMENTI CON ELIAMBULANZA NELLE ORE NOTTURNE. SERVIZIO GARANTITO SOLO IN CASO DI CODICE ROSSO
17/11/2017- TARI GONFIATA PER BOX E CANTINE? A CAPRI NO. L'AMMINISTRAZIONE TRANQUILLIZZA: "AL CONTRARIO DI MOLTI COMUNI ITALIANI L'APPLICAZIONE DEL TRIBUTO È STATA CORRETTA"
17/11/2017- BIMBI DAGLI 8 AGLI 11 ANNI È IL MOMENTO DI DIVENIRE "LUPETTI": RIPRENDONO LE ATTIVITÀ DEL GRUPPO SCOUT DI CAPRI
16/11/2017- GUIDO LEMBO, 70 ANNI E NON SENTIRLI. FESTA DI COMPLEANNO IN AMERICA: DALLA TORTA SBUCA MARILYN CHE CANTA "HAPPY BIRTHDAY". LE FOTO DEL PARTY
16/11/2017- SANITÀ E DIRITTO ALLA SALUTE NELLE LOCALITÀ DISAGIATE, INCONTRO AL MINISTERO. I PROMOTORI: "NORME LACUNOSE, BISOGNA FARE CHIAREZZA"
16/11/2017- LAVORO NERO E MANODOPERA IMPIEGATA IN MANIERA IRREGOLARE: CONTROLLI DELLE FIAMME GIALLE NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE A NAPOLI, ISCHIA E CAPRI, MAXI SANZIONI
16/11/2017- FOTO-SPETTACOLO DI UNA NOTTE AUTUNNALE CAPRESE: LA "TEMPESTA PERFETTA" AD ANACAPRI IN POCHI SCATTI
15/11/2017- ANACAPRI ADERISCE ALLA CAMPAGNA DI TUTELA DEGLI ANIMALI DA CIRCO. DIFFUSO UN MANIFESTO: "IL TUO DIVERTIMENTO, LA LORO SOFFERENZA"
15/11/2017- CARENZE DI ORGANICO PER LA POLIZIA MUNICIPALE DI CAPRI, DISPOSTA L'ASSUNZIONE DI DUE VIGILI FINO AL 31 DICEMBRE

Pubblicità
Capri Watch
Vai al sito


Visita il sito

Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 




Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione