Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare

SCRIVI IN REDAZIONE








Arriva la cosiddetta "edilizia libera", pubblicato il glossario che contiene punto per punto le opere che potranno essere realizzate senza particolari autorizzazioni
foto

20/04/2018 - Arriva la cosiddetta "edilizia libera", una notizia importante per gli abitanti di Capri ed Anacapri. Per i piccoli lavori edilizi da realizzare in abitazioni o attività produttive senza particolari autorizzazioni ora c’è un glossario unico per tutto il Paese. E’ l’effetto del decreto di semplificazione, pubblicato recentemente in Gazzetta Ufficiale. Dal 22 aprile entra in vigore il glossario che elenca punto per punto tutti gli interventi di manutenzione, anche sull'esterno dell'edificio e in giardino, che possono essere effettuati senza la necessità di presentare alcun tipo di comunicazione al Comune.
Il decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, adottato di concerto con il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Maria Anna Madia, ha messo a punto, infatti, il glossario delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera. Si è messo ordine, così, nelle molteplici interpretazioni sul suolo italiano della legge esistente che autorizza diversi lavori ad essere realizzati senza permessi, sempre nel rispetto delle leggi in materia.
Il decreto individua le principali categorie di intervento e un elenco non esaustivo delle 58 principali opere che possono essere realizzate in edilizia libera, allegando una tabella di facile utilizzo per cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni.
Per fare alcuni esempi, nelle “manutenzioni ordinarie” si trovano interventi edilizi come le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici, quindi pavimentazioni, intonaci, rivestimenti, serramenti e infissi, inferriate o quelle necessarie a mantenere in efficienza gli impianti tecnologici. Nella “eliminazione delle barriere architettoniche” non servono permessi per installazioni e manutenzioni degli ascensori interni e montacarichi che non incidano sulla struttura portante, rampe, apparecchi sanitari, impianti igienici e idro-sanitari. Per quanto riguarda le “aree ludiche ed elementi di arredo delle aree di pertinenza” sono in edilizia libera le opere senza fini di lucro, relative a barbecue in muratura, fontane, muretti, fioriere, panche, gazebo di limitate dimensioni e non stabilmente infissi al suolo, giochi per bambini, pergolati di limitate dimensioni e non stabilmente infissi al suolo, ricoveri per animali domestici, ripostigli per attrezzi e manufatti accessori di limitate dimensioni e non stabilmente infissi al suolo, stalli per biciclette, tende, coperture leggere di arredo.
Il glossario specifica, inoltre, per le “opere contingenti temporanee” di maggiori dimensioni, quali gazebo o stand, che l’installazione va effettuata previa comunicazione avvio lavori, mentre manutenzioni e rimozioni sono in edilizia libera.
Il regime giuridico sarà omogeneo su tutto il territorio nazionale, fermi restando il rispetto delle prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali e di tutte le normative di settore sulle attività edilizie e, in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie, di quelle relative all’efficienza energetica, di tutela dal rischio idrogeologico, delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio.
Il completamento del glossario unico, in relazione alle opere edilizie realizzabili mediante Cila, Scia, permesso di costruire e Scia in alternativa al permesso di costruire, è demandato a successivi decreti da adottare con le stesse modalità.
La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è avvenuta a seguito dell'acquisizione dell'intesa della Conferenza Unificata avvenuta lo scorso 22 febbraio 2018.
Il testo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n° 81 del 7 aprile 2018.
Qui il glossario con l'elenco delle principali opere

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

ALTRE NOTIZIE PRECEDENTI
26/09/2018- PRESENTATA A CAPRI, NELLA SALA "LUIGI POLLIO", LA SECONDA STAGIONE DELLA FICTION RAI "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE". PRESENTE IL CAST QUASI AL COMPLETO
26/09/2018- COLLEGAMENTI MARITTIMI, L'ASSOCIAZIONE LIBERI CONSUMATORI A DE LUCA: "PREDISPORRE PIANO DI EMERGENZA CON UTILIZZO DEL PORTO DI CASTELLAMMARE COME SCALO ALTERNATIVO"
25/09/2018- AL PRIX ITALIA I 70 ANNI DI CAPRI IN MOSTRA ALLA CERTOSA: ATTRAVERSO IMMAGINI, SUONI E UNA SERIE DI CAPI E OGGETTI LA TRASFORMAZIONE DA RIFUGIO PER POCHI A MITO POP AMATO NEL MONDO
25/09/2018- "I DIVINI SAPORI DELLA CAMPANIA" PAESE CHE VAI, TRADIZIONI CHE TROVI. DA CAPRI A CUSANO MUTRI PER LA SAGRA DEI FUNGHI
25/09/2018- CAPRI È DA SEMPRE UNA DELLE "CAPITALI" DEL CINEMA. SARÀ IL TEMA DELLA PROSSIMA PUNTATA DI LINEA BLU IN ONDA SU RAI UNO
25/09/2018- ALLERTA METEO RISPETTATA IN PIENO: FERME PER IL VENTO FORTE MOLTE CORSE DEI COLLEGAMENTI MARITTIMI CON CAPRI
24/09/2018- RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI VILLA ROSA AD ANACAPRI, L'EX SEDE DELL'ISTITUTO "AXEL MUNTHE" DIVENTA MUSEO SUPER-MODERNO. INTERVENTI PER 3 MILIONI DI EURO
24/09/2018- AL VIA A CAPRI LA 70ESIMA EDIZIONE DEL PRIX ITALIA. MOLTI EVENTI E PROIEZIONI IN PROGRAMMA, C'È ANCHE LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA STAGIONE DELLA FICTION "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE"
24/09/2018- "FIGHT IN CAPRI", L'ISOLA AZZURRA CAPITALE DI ARTI MARZIALI PER UN WEEKEND. MATCH AVVINCENTI A PICCO SUL MARE DI FRONTE AI FARAGLIONI




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 



Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. - P.I. 04764940633 - Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione