Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare

SCRIVI IN REDAZIONE








Certosa di San Giacomo e Villa San Michele, nuove prospettive. Conferenza nella sala consiliare del Comune di Capri
foto

09/05/2018 - Una giornata per riflettere sulle nuove forme di tutela condivisa del patrimonio culturale come strumento per preservare i tesori artistici del territorio –la Certosa di Capri e Villa San Michele– e per valorizzare gli stessi, anche in ottica turistica: questo il filo conduttore dell’evento organizzato da LoveItaly in collaborazione con Friends of the Certosa di Capri, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il Polo museale della Campania e la Fondazione Axel Munthe – Villa San Michele, che si svolgerà giovedì 10 maggio alle ore 11.30 presso la Sala Comunale della città di Capri.
Partendo dalla riflessione “Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro”,con la quale l’Unione Europea ha proclamato il 2018 anno europeo del patrimonio culturale, il dibattito, patrocinato dalla Città di Capri e dal Comune di Anacapri, offrirà l’occasione per approfondire la campagna di crowfunding lanciata da LoveItaly – progetto nato dall’iniziativa della holding LVenture Group – per finanziare il restauro delle colonne del chiostro della Certosa di San Giacomo e le iniziative culturali promosse dalla Fondazione Axel Munthe presso Villa San Michele.
«Con grande orgoglio accogliamo questa iniziativa – afferma con entusiasmo Giovanni De Martino, Sindaco di Capri – che ci offre un’altra occasione per contribuire alla riqualificazione della Certosa di San Giacomo, che consideriamo il vero e proprio “tempio della cultura” di Capri, così come Villa San Michele rappresenta per Anacapri il principale attrattore turistico. Questi siti storico-culturali sono patrimonio inestimabile per la città di Capri e siamo estremamente riconoscenti con gli enti che, ancora una volta, partecipano alla valorizzazione del nostro territorio»
Valorizzare il patrimonio culturale attraverso forme partecipative, che sappiano cambiare l’approccio e coinvolgere direttamente le comunità, è la mission che si pone sin dalla sua nascita LoveItaly: «Questa campagna di crowdfunding permette a tutti di partecipare ed entrare a far parte della storia di questo gioiello architettonico – afferma Stefano Pighini, Presidente di LVenture Group e Vicepresidente di LoveItaly – garantendone il suo futuro come luogo simbolo dell’isola campana. Donatori da ogni parte del mondo potranno lasciare il proprio nome su di un’apposita targa nel Chiostro stesso a Capri, a testimonianza del loro contributo».
Un percorso, quello della tutela della Certosa di San Giacomo, che impegna da sempre l’associazione Friends of the Certosa di Capri International: «Una campagna di crowfunding per salvare le colonne del Chiostro Piccolo è veramente appropriata – afferma Kenneth R. White, Tesoriere dell’Associazione – perché fornisce a tutti, non solo ai mecenati, ma anche ai piccoli donatori, ai visitatori e agli stessi cittadini di Capri, un mezzo semplice ed efficiente per contribuire alla conservazione del patrimonio architettonico di questa splendida isola».
Promuovere forme di turismo culturale rappresenta senza dubbio una modalità di tutela proattiva del patrimonio storico-artistico di Capri, volta alla sua condivisione e valorizzazione, come spiega Kristina Kappelin, neo Direttrice della casa museo Alex Munthe presentando la nuova stagione culturale organizzata dall’omonima Fondazione: «Villa San Michele ad Anacapri offre ai turisti dell’isola un angolo di cultura, bellezza e tranquillità. Quest’estate il nostro programma di eventi spazia dal teatro al cinema, prevede esposizioni e, naturalmente, la famosa rassegna “Concerti al Tramonto”, dove si alternano musicisti e cantanti svedesi e italiani di altissima qualità».
Un evento che vuole sottolineare la stretta relazione tra nuove forme di tutela del patrimonio culturale e la sua necessaria valorizzazione: «Viste da questa magnifica isola le prospettive del dialogo tra patrimonio culturale e turismo appaiono ovvie–conclude Renato Bossa, Presidente dell’associazione Amici della Certosa di Capri – come è ormai a tutti chiaro, il patrimonio culturale comprende non solo i monumenti, ma anche lo splendore della natura: da questo punto di vista l'isola di Capri è un incredibile giacimento, un luogo incantato che possiede opere d'arte e paesaggi straordinari».

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

ALTRE NOTIZIE PRECEDENTI
26/09/2018- PRESENTATA A CAPRI, NELLA SALA "LUIGI POLLIO", LA SECONDA STAGIONE DELLA FICTION RAI "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE". PRESENTE IL CAST QUASI AL COMPLETO
26/09/2018- COLLEGAMENTI MARITTIMI, L'ASSOCIAZIONE LIBERI CONSUMATORI A DE LUCA: "PREDISPORRE PIANO DI EMERGENZA CON UTILIZZO DEL PORTO DI CASTELLAMMARE COME SCALO ALTERNATIVO"
25/09/2018- AL PRIX ITALIA I 70 ANNI DI CAPRI IN MOSTRA ALLA CERTOSA: ATTRAVERSO IMMAGINI, SUONI E UNA SERIE DI CAPI E OGGETTI LA TRASFORMAZIONE DA RIFUGIO PER POCHI A MITO POP AMATO NEL MONDO
25/09/2018- "I DIVINI SAPORI DELLA CAMPANIA" PAESE CHE VAI, TRADIZIONI CHE TROVI. DA CAPRI A CUSANO MUTRI PER LA SAGRA DEI FUNGHI
25/09/2018- CAPRI È DA SEMPRE UNA DELLE "CAPITALI" DEL CINEMA. SARÀ IL TEMA DELLA PROSSIMA PUNTATA DI LINEA BLU IN ONDA SU RAI UNO
25/09/2018- ALLERTA METEO RISPETTATA IN PIENO: FERME PER IL VENTO FORTE MOLTE CORSE DEI COLLEGAMENTI MARITTIMI CON CAPRI
24/09/2018- RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI VILLA ROSA AD ANACAPRI, L'EX SEDE DELL'ISTITUTO "AXEL MUNTHE" DIVENTA MUSEO SUPER-MODERNO. INTERVENTI PER 3 MILIONI DI EURO
24/09/2018- AL VIA A CAPRI LA 70ESIMA EDIZIONE DEL PRIX ITALIA. MOLTI EVENTI E PROIEZIONI IN PROGRAMMA, C'È ANCHE LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA STAGIONE DELLA FICTION "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE"
24/09/2018- "FIGHT IN CAPRI", L'ISOLA AZZURRA CAPITALE DI ARTI MARZIALI PER UN WEEKEND. MATCH AVVINCENTI A PICCO SUL MARE DI FRONTE AI FARAGLIONI




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 



Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. - P.I. 04764940633 - Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione