Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare

SCRIVI IN REDAZIONE








Cronaca di un pomeriggio tra "Amici" a Cetrella per il primo degli eventi promossi per celebrare i 25 anni dell'associazione
foto

21/06/2018 - Pomeriggio tra Amici quello di domenica 17 giugno nella Valletta di Cetrella, per il primo degli eventi che l’Associazione “Amici di Cetrella” ha programmato per celebrare i 25 dalla propria fondazione.
Gli Amici artisti, compagni, “complici” e protagonisti di innumerevoli iniziative dell’Associazione, hanno voluto partecipare al “compleanno”, omaggiando l’Associazione e i propri ospiti, intervenuti numerosi, con una inedita e multiforme performance che li ha visti riuniti in una unica esibizione.
Un luogo straordinario e suggestivo, l’anfiteatro di Casa Mackenzie, per un gruppo di artisti bravi, brillanti e coinvolgenti.
Il M.stro Stefano Giordano e il suo pianoforte per le note immortali di alcuni famosi brani,sottolineati dalla calda e seducente voce di Maria Celeste; Al Martino e il suo magico e struggente sax; Mario Staiano, estroverso lettore di sagaci e divertenti brani di prosa; Riccardo Pecoraro, solista con alcune interpretazioni del suo singolare e originale repertorio e di supporto con la chitarra, alla voce di Sara Lionetti, prepotente e passionale interprete di frizzanti brani napoletani; e poi la “Meza de Seje” il gruppo di talentuosi, noti per essere portatori unici ed estrosi interpreti di una proposta musicale sapiente e ricercata, espressione di un mix di musica, storia e tradizioni. Il Gruppo da qualche tempo assente dalla scena, si è voluto ritrovare per l’occasione, riempendo di gioia i tanti suoi estimatori; gli Amici si augurano di essere stati di buon auspicio e che la “Meza” si riunisca stabilmente per riprendere insieme il proprio percorso.
Si sono assunti l’onere di dare “ordine” e “disciplina” a tale vulcanico e irrequieto parterre di artisti, Maria Celeste Schettino, raffinata e misurata presentatrice e il Socio Salvatore Di Fede, “direttore artistico”, che si è anche esibito in un divertente monologo in dialetto napoletano. Poco più di un’ora di intenso piacere per lo spirito, vissuta in amabile compagnia e in un contesto unico e straordinario.
Al termine, piacere anche per il “palato” con le fritturine e il dessert a cura dei Soci “cucinieri” capitanati dal mitico Renato De Gregorio. GRAZIE, GRAZIE AMICI.
Gli Amici di Cetrella

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

ALTRE NOTIZIE PRECEDENTI
26/09/2018- PRESENTATA A CAPRI, NELLA SALA "LUIGI POLLIO", LA SECONDA STAGIONE DELLA FICTION RAI "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE". PRESENTE IL CAST QUASI AL COMPLETO
26/09/2018- COLLEGAMENTI MARITTIMI, L'ASSOCIAZIONE LIBERI CONSUMATORI A DE LUCA: "PREDISPORRE PIANO DI EMERGENZA CON UTILIZZO DEL PORTO DI CASTELLAMMARE COME SCALO ALTERNATIVO"
25/09/2018- AL PRIX ITALIA I 70 ANNI DI CAPRI IN MOSTRA ALLA CERTOSA: ATTRAVERSO IMMAGINI, SUONI E UNA SERIE DI CAPI E OGGETTI LA TRASFORMAZIONE DA RIFUGIO PER POCHI A MITO POP AMATO NEL MONDO
25/09/2018- "I DIVINI SAPORI DELLA CAMPANIA" PAESE CHE VAI, TRADIZIONI CHE TROVI. DA CAPRI A CUSANO MUTRI PER LA SAGRA DEI FUNGHI
25/09/2018- CAPRI È DA SEMPRE UNA DELLE "CAPITALI" DEL CINEMA. SARÀ IL TEMA DELLA PROSSIMA PUNTATA DI LINEA BLU IN ONDA SU RAI UNO
25/09/2018- ALLERTA METEO RISPETTATA IN PIENO: FERME PER IL VENTO FORTE MOLTE CORSE DEI COLLEGAMENTI MARITTIMI CON CAPRI
24/09/2018- RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI VILLA ROSA AD ANACAPRI, L'EX SEDE DELL'ISTITUTO "AXEL MUNTHE" DIVENTA MUSEO SUPER-MODERNO. INTERVENTI PER 3 MILIONI DI EURO
24/09/2018- AL VIA A CAPRI LA 70ESIMA EDIZIONE DEL PRIX ITALIA. MOLTI EVENTI E PROIEZIONI IN PROGRAMMA, C'È ANCHE LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA STAGIONE DELLA FICTION "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE"
24/09/2018- "FIGHT IN CAPRI", L'ISOLA AZZURRA CAPITALE DI ARTI MARZIALI PER UN WEEKEND. MATCH AVVINCENTI A PICCO SUL MARE DI FRONTE AI FARAGLIONI




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 



Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. - P.I. 04764940633 - Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione