Scrivi per cercare

SPORT

Basket femminile serie B: buona la prima, Blue Lizard Capri a valanga a Cercola. LE FOTO

Condividi

CERCOLA 59

BLUE LIZARD 92

Finalmente si comincia con il basket giocato, e se il buongiorno si vede dal mattino, molto soddisfacente deve essere considerato l’esordio delle Blue Lizard che si impongono autorevolmente sul parquet del Palazzetto dei Platani di Cercola: 92 a 59 è il risultato finale con cui sono state domate le giovani avversarie dell’Azzurra Cercola. Cancellata con una franca vittoria la spiacevolissima sorpresa del pre partita: infatti, come se non bastassero tutti i mille problemi e disagi legati al Covid, la burocrazia non fa mancare la sua ingombrante presenza impedendo alle Blue Lizard di schierare la Shaxon, per un problema sulla documentazione dell’atleta britannica non tempestivamente comunicato alla società caprese.
L’inizio è evidentemente di quelli che ci poteva aspettare, considerate le circostanze: un po’ di ruggine da togliere e anche l’emozione di un esordio lungamente atteso, considerata la lunga inattività e la preparazione arrangiata in tempi troppo ridotti. Equilibrato il primo quarto, con le ragazzine cercolesi che tengono bene il ritmo delle nostre che chiudono comunque avanti sul 25 a 23. L’esperienza ed il maggior tasso tecnico delle Blue Lizard si manifesta nel secondo quarto, quando iniziano a funzionare meglio anche i meccanismi di squadra, poco e per nulla allenati nei pochi giorni a disposizione per la preparazione. Il primo tempo si chiude sul 55 a 33.
Calano inevitabilmente i ritmi nel secondo tempo, che vede un costante allungo delle nostre ragazze fino al definitivo 92 a 59.
Soddisfatto coach Falbo, perché il rendimento della squadra si è dimostrato superiore ad ogni più ottimistica aspettativa, viste le difficoltà incontrate nelle brevissima fase di preparazione.
A punti tutte le ragazze in campo: Moretti (20), Rios (17), Gallo (17), David (14), Maggi (13), Falanga (6), Porcu (3), Farace (2), Iorio (.).

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.