Scrivi per cercare

CRONACA

Capri attende il ritorno dei turisti stranieri con un’importante novità che arriva da Roma: disposto lo stop alla quarantena per chi viene dai paesi europei, basterà il tampone negativo

Condividi

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Shengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele, con tampone negativo, superando il vigente sistema di mini quarantena. Nella stessa ordinanza sono, invece, prorogate le misure restrittive relative al Brasile.

Con altra ordinanza si rafforzano i voli Covid tested, estendendone la sperimentazione agli aeroporti di Venezia e Napoli, oltre a Milano e Roma e ampliando i Paesi di provenienza a Canada, Giappone, Emirati Arabi Uniti, oltre agli Stati Uniti.

Le ordinanze sono vigenti dal 16 maggio.

Si tratta di un importante passo in avanti verso la ripartenza della stagione turistica e il ritorno dei turisti stranieri, tanto attesi sull’isola di Capri.

Nessuna novità invece finora sul fronte coprifuoco che, in attesa di cambiamenti o di revoca come auspicato da più parti, resta ancora fissato alle 22, con un freno alla movida che danneggia enormemente le località di vacanza quali Capri.

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.