Scrivi per cercare

CRONACA

Collegamenti marittimi, l’Unione Nazionale Consumatori: “Istituire l’abbonamento unico delle vie del mare o reintrodurre il sistema dei voucher”

Condividi

“Istituire da subito un abbonamento unico sulle vie del mare al fine di evitare lunghe attese e favorire la mobilità o ripristinare sistema voucher per l’utilizzo del proprio abbonamento mensile su linee operate da altre compagnie”.

E’ questa la richiesta ufficiale dell’Unione Nazionale Consumatori, Isola di Capri, che con una nota, a firma del delegato avv. Teodorico Boniello, ha richiesto ad istituzioni ed autorità, nonchè alle compagnie di navigazione che operano nel Golfo, di attivarsi in tal senso per venire incontro all’utenza in un periodo di difficoltà come quello attuale, soprattutto per favorire la mobilità ed evitare lunghe attese nell’area portuale di Marina Grande e nell’area antistante le biglietterie.

“Sino a fine aprile 2021 le compagnie di navigazione, per chi era abbonato, con impegno preso con la Regione Campania e sollecitato dai due comuni dell’isola, avevano garantito, in particolare ai pendolari, muniti di titolo di viaggio mensile, la possibilità di utilizzare il proprio tagliando anche per altre tratte, a prescindere dalle condizioni meteo-marine che ne avevano provocato la cancellazione. Bastava recarsi alla biglietteria con il proprio abbonamento e farsi rilasciare un voucher da presentare ad altra compagnia”, ricorda Boniello.

“Dal 1 maggio di quest’anno tale concessione, che farebbe seguito ad una convenzione sottoscritta tra comuni, Regione ed operatori marittimi, è stata eliminata, con aggravio e disagio per gli utenti che, anche con la contestuale riduzione del numero delle corse, in molte occasioni, per rientrare a casa, devono attendere ore”, precisa il delegato dell’Unione Nazionale Consumatori.

Di qui l’appello a Regione e compagnie marittime affinché valutino la possibilità di istituire un abbonamento unico delle vie di mare o di reintrodurre il sistema dei voucher sulle tratte Napoli/Capri e Sorrento/Capri e viceversa.

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.