Scrivi per cercare

CRONACA

Premio Eccellenza Italiana 2021 a tre medici che furono in prima linea a Capri nell’emergenza sanitaria del 22 luglio

Condividi

Paolo Falco è un medico chirurgo, Gabriele Poti e Mariano Bozzaotre sono medici di base. Sebbene Falco non in servizio quel giorno e Poti e Bozzaotre non facenti parte neppure della struttura ospedaliera, accorsero all’ospedale Capilupi di Capri in piena emergenza lo scorso 22 luglio prestando soccorso e assistenza alle numerose persone rimaste ferite nell’incidente dell’autobus. I tre sanitari sono stati premiati oggi a Roma, ricevendo una benemerenza nell’ambito del Premio Eccellenza Italiana 2021, manifestazione che punta a raccontare e incoraggiare la rete delle eccellenze per il cambiamento sostenibile. L’evento, giunto all’ottava edizione, con la regia di Massimo Lucidi, segretario generale del Premio Eccellenza Italiana, si è svolto presso il Palazzo dell’Informazione del gruppo editoriale AdnKronos in piazza Mastai, con un collegamento con Washington. Il merito e il talento italiano sono i valori costitutivi del premio, che sviluppano net-working e net-reputation internazionale. Falco, Poti, Bozzaotre e Parisi sono stati premiati per essersi prestati in urgenza a curare i feriti e fornire tutta l’assistenza necessaria dimostrando solidarietà e senso di comunità e rappresentando un valido esempio per i giovani.

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.