Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare

SCRIVI IN REDAZIONE








Trasporti e disservizi a Capri: orario ridotto per lo sportello Atc a Marina Grande, i passeggeri non possono acquistare i biglietti residenti
foto

20/06/2017 - L'entrata in vigore del nuovo sistema tariffario di autobus e funicolare sull'isola di Capri, con lo scioglimento del consorzio Unico Capri e la bigliettazione autonoma per le varie aziende di trasporto, sta provocando una marea di disservizi, polemiche e contestazioni.
In redazione giungono una valanga di telefonate da parte di passeggeri inviperiti che segnalano i problemi che riguardano in particolare la società Atc, l'azienda che gestisce il servizio bus. Una su tutte: le enormi difficoltà ad assicurare agli utenti residenti l'acquisto regolare dei biglietti ridotti a Marina Grande. La biglietteria dell'Atc del porto infatti effettua un orario molto ridotto ed è chiusa il pomeriggio/sera, ragion per cui gli utenti sono impossibilitati in una grande fascia oraria a caricare i tagliandi residenti sulle card e sono costretti a comprare il biglietto intero a bordo.
Altro disservizio è legato alla mancata possibilità di utilizzare per tutti i vettori i biglietti acquistati antecedentemente all'entrata in vigore del nuovo sistema tariffario: i titoli di viaggio a tariffa residente presenti sulle card e comprati prima delle nuove tariffe, si è appreso con enorme stupore, sono validi solo per la funicolare ma non per gli autobus.

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA





Tutte le notizie archiviate >>>






Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 



Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. - P.I. 04764940633 - Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione