Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare

SCRIVI IN REDAZIONE








Il presidio fisso per le emergenze sanitarie sul porto di Capri partito col piede sbagliato: l'ambulanza costretta a sostare per l'intera giornata sotto il sole cocente. Pericolo insolazione e colpi di calore sia per i pazienti che per il personale
foto

16/06/2018 - E' attivo dal 15 giugno il presidio fisso per le emergenze sanitarie e il primo soccorso sul porto di Capri. Per l'intera estate un'ambulanza soster tutti i giorni in postazione stabile sul molo Banchinella, con un infermiere e un autista soccorritore pronti a intervenire in caso di richiesta. Il servizio stato voluto e finanziato dal Comune di Capri ed affidato alla ditta Bourelly.
Purtroppo un servizio di cos fondamentale importanza partito con il piede sbagliato: l'ambulanza costretta a sostare per l'intera giornata sotto il sole cocente visto che nel punto che stato riservato alla postazione di soccorso non stata allestita una copertura o una pagliarella e neppure stata realizzata una specifica segnaletica. Personale e pazienti sono dunque a serio rischio insolazione e colpi di calore, considerato che il mezzo di soccorso restando tante ore al sole diventa un vero e proprio forno. Chi e perch non ha fatto installare la copertura?
A sollevare il caso stato il presidente dell'Associazione nazionale liberi consumatori Gaetano Simeoli che ha diffuso questa foto e ha chiesto che si provveda in tempi rapidi alla realizzazione di una struttura di copertura.

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA





Tutte le notizie archiviate >>>






Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 



Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. - P.I. 04764940633 - Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione