Scrivi per cercare

ATTUALITA'

“Stelle di Solidarietà”, grandi chef per la seconda edizione dell’evento fund-raising organizzato dal Rotary Club Isola di Capri

Condividi

Si scaldano i motori per la seconda edizione del tanto atteso evento “A Capri brillano ancora…Stelle di Solidarietà“, la cena-evento fund raising promossa dal Rotary Club Isola di Capri. 

Anche in questa seconda edizione, l’evento si svolgerà nel suggestivo scenario del Grand Hotel Quisisana, con la partecipazione di 7 grandi Chef, che daranno vita ad un percorso culinario a dir poco sorprendente. L’obiettivo di quest’anno posto in essere dal Rotary Club Isola di Capri è quello di sostenere il progetto di particolare interesse artistico-culturale “Adotta una colonna” promosso dall’Ass. “Amici della Certosa” e l’Ass. “Love Italy”, assieme ad una contribuzione in favore dell’Ass. Unitalsi di Capri, che da anni opera nel sociale sull’isola. Nello specifico, il progetto “Adotta una colonna” ha come finalità il restauro delle prime cinque colonne del Chiostro piccolo della Certosa di San Giacomo, che necessitano di un urgente restauro, con la possibilità magari a seguire di intervenire anche sulle altre 13, in quanto tutte insieme contribuiscono alla stabilita’ strutturale.

La seconda edizione di “Stelle di Solidarietà” si svolgerà domenica 14 ottobre ore 20,30, e ne prenderanno parte diversi soci di Rotary Club del territorio, Istituzioni, e tutti gli appassionati del gourmet che potranno gustare le squisite proposte a menu, contribuendo al tempo nell’interessante raccolta fondi. Il noto artista Francesco Fiscardi, per la sera dell’evento, ha dedicato all’iniziativa una sua opera dal titolo  “Incontrarsi a Lima“, il cui ricavato si unirà alla raccolta fondi. 

Un evento di grande profilo ed importanza, in cui il nostro Club ha profuso molte energie organizzative – commenta il Presidente Nicola Ruocco – Vogliamo sostenere quest’anno un bellissimo progetto finalizzato alla contribuzione per il restauro delle antiche colonne in marmo del Chiostro Piccolo della Certosa di San Giacomo, nell’ambito del progetto dell’Ass. “Amici della Certosa” ed Ass. “Love Italy”, oltre ancora a far sentire la vicinanza del Rotary all’Ass. Unitalsi di Capri, che splendidamente opera da anni nel sociale“.  

Il nostro Club  – continua il Presidente Ruocco – cerca di fare il massimo per contribuire nel suo piccolo ad attività e progettualità di natura culturale e sociale sul territorio di Capri. Non ultima certamente per importanza, come Rotary Club di Capri abbiamo donato al Comune la piantumazione per le nuove aree di recente riqualificazione del Cimitero acattolico di Capri“.  Conclude “Ringrazio sin d’ora tutti gli chef che hanno dato la loro straordinaria disponibilità, gli operatori che ci hanno sostenuto, il maestro Francesco Fiscardi, oltre ad un sentito ringraziamento alla Famiglia Morgano del Quisisana che è sempre molto vicina alle iniziative finalizzate al sociale”.  

Gli chef che hanno aderito all’evento sono: Giuseppe Aversa di “Ristorante il Buco” Sorrento (NA), Alfonso Caputo di “Taverna del Capitano”  Nerano (NA), Salvatore La Ragione di “Mammà” Isola di Capri (NA),  Antonino Montefusco di “Excelsior Vittoria” Sorrento (NA), Domenico Iavarone di “Josè Restaurant” Torre del Greco (NA), Graziano Caccioppoli di “Capo la Gala” Vico Equense (NA), oltre naturalmente al padrone di casa, Stefano Mazzone chef del “Rendez Vous-Quisisana”. Il menu come detto sarà caratterizzato da una particolare interpretazione in tema “tributo al mare”, per una esperienza gourmet unica.

Per avere maggiori info sulla partecipazione all’evento, basterà inviare una mail ad  info@rotarycapri.com 



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *