Scrivi per cercare

CRONACA

De Luca “riapre” dopo 24 ore la scuola dell’infanzia: sì all’attività in presenza in nidi e asili. Confermata invece la didattica a distanza per primarie e secondarie

Condividi

Parziale dietrofront di De Luca. Da domani in Campania è consentita, anche in presenza, l’attività delle scuole dell’infanzia: nidi, asili, con bambini di età compresa nella fascia della fascia 0-6 anni. E’ quanto chiarisce, in una nota, l’unità di crisi regionale.

“Su richiesta dei sindaci pervenuta all’Unità di Crisi attraverso l’Anci, e nelle more di specifici congedi parentali per i genitori, da domani è consentita, anche in presenza, l’attività delle scuole dell’infanzia: nidi, asili, con bambini di età compresa nella fascia della fascia 0-6 anni”. Il presidente della Regione Vincenzo De Luca modifica così la sua ordinanza di ieri sulla didattica a distanza per le scuole.

Le attività a distanza restano obbligatorie fino al 30 ottobre per le primarie e le secondarie.

Intanto, cresce la protesta proprio contro la chiusura delle scuole e contro l’ordinanza di De Luca: centinaia di persone hanno manifestato oggi a Napoli davanti a palazzo Santa Lucia, altre iniziative sono in programma domani.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.