Scrivi per cercare

ATTUALITA'

Fondo investimenti per finanziare progetti di sviluppo infrastrutturale o di riqualificazione del territorio a Capri, Ischia e Procida: le domande entro il 27 ottobre

Condividi

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie, il decreto di riparto delle annualità 2020, 2021 e 2022 del Fondo per gli investimenti nelle isole minori (ci sono anche Capri, Ischia e Procida), sulla base dei criteri già definiti con DPCM 4 febbraio 2021, pubblicato nella G.U. del 16 marzo 2021.

Secondo quanto stabilito dall’articolo 4 del decreto, le domande per l’ammissione al finanziamento dovranno essere inoltrate entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto sul sito www.affariregionali.it, ovvero entro il 27 ottobre 2021, al Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie all’indirizzo di posta certificata.

L’Anci Campania ricorda che il Fondo è stato istituito con l’art. 1, co. 553 della legge di bilancio 2020 (L. 160/2019), con una dotazione di 14,5 milioni di euro per l’anno 2020, di 14 milioni di euro per l’anno 2021 e di 13 milioni di euro per l’anno 2022. La dotazione del Fondo per le annualità 2021 e 2022 è stata successivamente portata a 24 e 33 milioni di euro con la legge di bilancio 2021 (L. 178/2020).

Il Fondo – sottolinea l’Anci Campania – è destinato a finanziare progetti di sviluppo infrastrutturale o di riqualificazione del territorio dei 40 comuni che ricomprendono le 56 isole, di cui all’allegato “A” annesso alla legge 28 dicembre 2001, n. 448.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.