Scrivi per cercare

POLITICA

Incontro promosso da Capri Vera: “Emergenza sociale, in cinque mesi Capri indietro di cinque anni, fermi i progetti del parco giochi e dell’ex mercatino”. IL VIDEO INTEGRALE

Condividi

Emergenza sociale: dai progetti ai cantieri bloccati, il futuro negato ai giovani di Capri. Se n’è parlato oggi pomeriggio in un incontro pubblico promosso dall’associazione “Capri Vera”. Gremita la sala “Luigi Pollio”: molti soprattutto i giovani. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i progetti di realizzazione del parco giochi in vico Sella Orta e di realizzazione di uno spazio polifunzionale nell’ex mercatino comunale di Piazza Martiri d’Ungheria. “I progetti – sottolinea “Capri Vera” – sono stati varati dopo lunghi e faticosi iter dalla precedente Amministrazione Comunale e inspiegabilmente bloccati da quella attuale con gravissimo danno per i bambini e per i giovani dell’isola”. “In cinque mesi – attacca “Capri Vera” – Capri è tornata indietro di cinque anni. A Capri è ormai emergenza sociale. Occorre un’inversione di tendenza, bisogna riprendere subito i due progetti, far ripartire i lavori al parco giochi fermi da inizio estate e dare il via ai lavori nell’ex mercatino”.

IL VIDEO INTEGRALE DELL’INCONTRO

Emergenza sociale. Live dalla Sala Pollio l’incontro dell’associazione Capri Vera.

Pubblicato da Associazione Capri Vera su Venerdì 25 ottobre 2019

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.