Scrivi per cercare

CRONACA

Intimidazione o avvertimento? Si indaga a Capri sui danneggiamenti alle auto di una ditta di telefonia

Condividi

Gravi danneggiamenti e atti vandalici a Capri che sanno tanto di intimidazione, di “avvertimento” o di dispetto nei confronti di un’azienda di Boscoreale, la ‘Viticom’, che si occupa di lavori di manutenzione per conto della Sirti che ha un appalto con Telecom. Ad essere presi di mira sono stati un’autovetura Fiat Panda e un furgone Doblò dell’azienda che erano parcheggiati in via Don Giobbe Ruocco, località Gasto, nell’area comunale di sosta per i camion e gli automezzi. I due mezzi erano pronti ad essere utilizzati dal personale per i lavori di manutenzione alle linee telefoniche isolane, ma lunedì mattina all’arrivo degli operai l’amara sorpresa. Lo sportello del furgone era stato sfondato e il finestrino mandato in frantumi da ignoti che hanno utilizzato oggetti contundenti. L’autovettura, invece, è stata rigata su tutta la fiancata destra. I titolari della ‘Viticom’ hanno presentato denuncia al commissariato di Polizia di Capri che ha subito avviato indagini. L’azienda ha riferito di non aver ricevuto alcun tipo di pressione o minacce. Una vicenda sicuramente inquietante e un episodio decisamente increscioso e preoccupante. Le indagini puntano a risalire agli autori, sia attraverso eventuali testimonianze che mediante i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.