Scrivi per cercare

EVENTI

“L’isola: naufragio e approdo del mondo”, sabato l’itinerario con musica e poesia ai Giardini di Augusto

Condividi

“L’isola: naufragio e approdo del mondo” è il titolo della seconda passeggiata organizzata per l’estate 2020 dall’Assessorato alla Cultura della Città di Capri, in collaborazione con Nesea Capri – eventi culturali. Si tratta di un itinerario con musica e poesia, con la partecipazione di Rosaria De Gregorio e Sara Lionetti. L’appuntamento è previsto per sabato 19 settembre alle ore 18.00 presso i Giardini di Augusto.

“Artisti, poeti, scrittori, letterati, scienziati, registi, esuli politici: tante – dicono da Nesea – le categorie dei visitatori capresi … molti dovevano essere di passaggio, ma sono rimasti tutta la vita. Affascinati dall’incanto dei luoghi e dalla semplicità degli abitanti, ne hanno descritto la bellezza ,contribuendo alla nascita di un mito che ancora oggi attira milioni di turisti da tutte le parti del mondo. La visita, arricchita da musica e letture, intende condurci nella Capri letteraria: ammireremo questa ‘reina de roca’, ammirando il panorama che affaccia sulla splendida Baia di Marina Piccola e sui dolci tornanti di via Krupp”.

“Conosceremo il vento rilkiano, il respiro antichissimo del mare, con la mente vedremo le verdi colline di Anacapri, scopriremo il mistero della Grotta Azzurra e di tutta questa bellezza ne saremo inebriati… Un percorso nuovo il cui intento è quello di spostare la prospettiva: guardare l’isola attraverso gli occhi dell’altro che ci osserva e ci analizza, sentire e vivere le emozioni avvertite dai primi visitatori di Capri che con il loro naufragio – conclude Nesea – l’hanno resa un vero e proprio approdo del mondo”.

L’evento è a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.

È possibile prenotarsi al numero 349.5290191 oppure scrivendo a info@neseacapri.it

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.