Scrivi per cercare

CRONACA

Odori nauseabondi dai camion dei rifiuti sulle navi Caremar, protestano turisti e residenti

Condividi

Odori nauseabondi nelle stive delle navi della Caremar, provenienti dai camion adibiti al trasporto dei rifiuti. A lanciare l’allarme e a protestare sono numerosi passeggeri, sia turisti che capresi, che questa mattina hanno inondato di segnalazioni la nostra redazione. Un problema che va avanti da tempo e che si è acuito stamattina sulla corsa Caremar del traghetto Capri-Napoli delle 5.40. Gli automezzi della nettezza urbana sono sporchi ed emanano una puzza insopportabile, dicono i presenti, segnalando che i cattivi odori oggi più che mai erano chiaramente percepiti fin nel salone passeggeri. In molti chiedono come mai non si provvede alla pulizia e alla disinfezione quotidiana del parco veicolare dei mezzi dei rifiuti, nell’auspicio che per il trasporto dei camion della nettezza urbana vengano utilizzate in futuro navi specificamente dedicate.

L’avv. Gaetano Simeoli, presidente dell’associazione Capri in Europa, sulla vicenda riferisce di aver informato l’autorità marittima nazionale e locale. “Oltre al fastidio ed al pericolo per la pubblica e privata incolumità, perché questi automezzi non viaggiano sulle navi speciali aperte proprio ed attrezzate  per questo tipo di trasporto?” si chiede Simeoli. “Stesso dicasi – aggiunge – per i rifiuti ospedalieri e rifiuti di alimenti ed animali. Troppa puzza, che viaggino con le navi attrezzate”.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.