Scrivi per cercare

SPORT

Tap Dance: l’isola di Capri con uno straordinario Emanuel Enzo Caso nel team azzurro ai campionati mondiali in Germania

Condividi

L’isola di Capri egregiamente rappresentata ai campionati mondiali di Tap Dance svoltisi a fine novembre a Riesa, in Germania. Esordio nel team della Nazionale Italiana per Emanuele Enzo Caso, 18 anni, nel ”Solo male adult” (assolo maschile categoria 16/34). L’esibizione di Caso è stata eseguita con una propria coreografia, espressione di sacrifici, impegno ma soprattutto passione e amore per la danza e la musica. Il giovane anacaprese è già campione del mondo di squadra nel 2015, nazionale di squadra 2016, miglior talento con assolo 2017 a “Danza in fiera” in Firenze. Quest’anno, anche se impegnato negli esami di maturità eccellentemente superati, ha voluto mettersi alla prova, con una prima propria coreografia, partecipando, a luglio, al campionato italiano Fids a Rimini ottenendo un ottimo risultato, secondo posto nella categoria maschile adulti e sesto posto assoluto nella stessa categoria mista con qualificazione ai mondiali. Emanuel Enzo, con il sostegno della Full Dance di Roma, della sua famiglia e della scuola caprese Isola Danza, preparata una nuova sua coreografia, è entrato nel team che ha rappresentato il nostro Paese nel mondo, ottenendo un ottimo risultato insieme ai complimenti dagli stessi campioni e maestri suoi avversari, che vantano una lunga tradizione nella Tap Dance, rappresentanti di Stati Uniti, Croazia, Ucraina, Germania e Gran Bretagna. I primi passi sono stati fatti, ora non resta che allenarsi quotidianamente continuando a studiare anche tutte le altre discipline di danza per arrivare più forte e preparato alle prossime sfide: i campionati Europei (giugno 2020) e Nazionali (luglio 2020).

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.